No comments yet

Possibile assenza di Morgan Burnett al Soldier Field?

Sta continuando la preparazione dei Green Bay Packers in vista della season opener da disputare nella Windy City, quindi (ovviamente) contro i Chicago Bears.

La situazione non è particolarmente cambiata rispetto a ieri, ma va segnalata una presunta e possibile cattiva notizia: i Green & Gold potrebbero essere costretti a fare a meno di Morgan Burnett (in immagine). La safety non si è di nuovo allenata a causa di un problema al polpaccio, e la cosa sembra proprio che si protrarrà per il resto della settimana, fino a costringerlo a restare ai box nella giornata di domenica.

Mike McCarthy ha specificato che si giudicherà alla giornata, ma la situazione in vista del Soldier Field non sembra delle migliori. In caso di assenza di Burnett il primo nome sulla lista è quello di Micah Hyde, ma è anche possibile aspettarsi di vedere qualche snap in capo a Sean Richardson.

Nel frattempo la situazione del WR Randall Cobb è rimasta la medesima: proseguire alla giornata nella speranza non sorgano ulteriori complicazioni. Il numero 18 si è allenato di nuovo in limited ma ha comunque confermato la sua presenza contro Chicago.

Chiudo per oggi con una piccola informazione riguardo il returning game: a detta di Ron Zook, coordinator proprio degli special teams, l’incaricato (sia in quanto a kick che in quanto a punt) potrebbe essere il neo arrivato Ty Montgomery. Zook ha specificato che McCarthy non ha ancora “eletto” i returner per domenica, ma la sensazione va dritta in questa direzione. Possibile aspettarci qualche sorpresa dal coaching staff quindi, soprattutto considerando che l’head coach Green & Gold ha deciso nel corso dell’ultima off-season di abbandonare il ruolo di play caller offensivo per concentrarsi maggiormente sugli altri aspetti del gioco, con proprio gli special teams in vetta alla classifica.

Post a comment